CentocelleToday

Tor Sapienza: la stazione torna a illuminarsi dopo tre anni

A causa dei continui sabotaggi nella Stazione di Tor Sapienza l'illuminazione pubblica è mancata per anni, impedendo ai residenti di servirsi della fermata. Esulta il comitato di quartiere

Foto Cdq Tor Sapienza

Dopo oltre tre anni la Stazione di Tor Sapienza rivede la luce. La buona notizia è arrivata la sera del 5 marzo quando gli abitanti del quartiere si sono accorti, non senza stupore, che i lampioni della fermata Fr2 erano tornati ad accendersi. Esulta il comitato di quartiere che negli ultimi mesi ha portato avanti una battaglia serrata per riqualificare l’area della stazione. Una buona notizia anche per la giunta del Presidente Palmieri che sul degrado della Stazione ci ha, come si suol dire, messo la faccia promettendo ai residenti un impegno costante del Municipio.

Alla soddisfazione tuttavia si accompagna la preoccupazione per il futuro della fermata. La causa di un black out così prolungato risiede infatti nei continui sabotaggi operati dai ladri di rame il che rende imprudente sedersi sugli allori. Secondo il Cdq la Stazione non verrà dotata di un servizio di sorveglianza “avremo lavorato invano e speso ulteriori soldi pubblici al servizio dei criminali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La questione è purtroppo abbastanza complessa. L’area della Stazione infatti è attualmente a carico di Trenitalia ed Rfi, società che sembrano restie a disporre un servizio di vigilanza. Per venire a capo della questione l’Amministrazione Comunale dovrebbe riuscire ad entrare nelle disponibilità dell’area entro maggio. Difficile dire se ciò porterà un beneficio ai residenti di Tor Sapienza, ma a quel punto per il Campidoglio non ci sarebbero più scuse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento