CentocelleToday

Rifiuti, nel V municipio arrivano i contenitori per riciclare correttamente i cellulari

Ne verranno installati cinque: due nelle sedi municipali e tre in cinema e teatri

Riciclare correttamente i cellulari esausti. Presto sarà più semplice nel V municipio. Nelle prossime settimane, infatti, l'amministrazione municipale installerà cinque contenitori realizzati dall'associazione Va a fa ‘n bene dove i cittadini potranno gettare i telefoni inutilizzati che verranno riciclati poi in maniera corretta. Il progetto è stato annunciato dall'assessore all'Ambiente del V municipio, Dario Pulcini. L'obiettivo è quello di installare i contenitori entro la fine di luglio. Verranno collocati nelle due sedi municipali di via Torre Annunziata e di via Prenestina, all'angolo con viale Togliatti, al Cinema Aquila e ai teatri Quarticciolo e Preneste.

Il progetto è stato presentato venerdì dall'assessore Pulcini e dalla vicepresidente della commissione Cultura, Monia Medaglia insieme all'associazione Va a fa ‘n bene, per il recupero dei cellulari esausti, in collaborazione con The Jane Goodall Institute Italia (qui maggiori info).

"L'iniziativa, che abbiamo accolto con grande favore inserendola nelle attività di Festam del 2019", ha spiegato Pulcini "consentirà di evitare che i cellulari non vengano correttamente riciclati e smaltiti, pur essendo rifiuti speciali e pericolosi, altamente inquinanti. Inoltre molte materie prime utilizzate per la produzione derivano da sfruttamento dei lavoratori sotto-pagati dei paesi del sud del mondo, spesso senza alcun rispetto del sistema ecologico: il loro mancato recupero quindi danneggia le persone e l'ambiente molteplici volte". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I proventi aiuteranno inoltre a sostenere le spese per l’istruzione dei ragazzi della Casa dei Bambini Sanganigwa, l’orfanotrofio vicino al Parco Nazionale di Gombe, in Tanzania, gestito dal Jane Goodall Institute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento