CentocelleToday

Verde pubblico, nel V municipio 400 mila euro per la manutenzione straordinaria: pubblicato l'elenco degli interventi

Nel 2018, però, non ne sono stati spesi 200 mila. Pulcini: "Impegno per spenderli"

Dal ripristino dei “manti erbosi” nelle scuole ad una serra ad uso cittadino. La Giunta del V municipio, il 14 giugno scorso, ha approvato una direttiva con la 'Programmazione degli interventi per il verde' del territorio per il 2019. Un capitolo sul quale per l'anno in corso, si legge nel documento, sono stati stanziati oltre 700 mila euro: quasi 326 mila per la manutenzione del verde ordinaria e 400 mila per quella straordinaria. Nel documento sono numerosi gli interventi che la Giunta guidata da Giovanni Boccuzzi chiede agli uffici tecnici di progettare e realizzare. 

In cime alla lista, la presa in carico della manutenzione ordinaria del verde per le aree al di sotto dei 5 mila metri quadrati, la porgettazione di una "spirale di essenze aromatiche nel giardino posto al centro di Viale Agosta", garantire la sicurezza dell'area del Parco Casale Rosso 1 con una "recinzione resistente ai tagli", per un totale di fondi non superiore a 30 mila euro. Nell'elenco figura anche la presa in carico del giardino pubblico posto tra via di Villa Certosa e via Galeazzo Alessi, da anni autogestito dai comitati cittadini, "al fine di renderlo fruibile in sicurezza alla cittadinanza" per un totale di 20 mila euro. 

Tutto l'elenco degli interventi

E ancora. La Giunta chiede di realizzare "percorsi pedagogici nelle aree verdi", progettare "un'area ludica e didattica per ragazzi da 3 a 15 anni" nell'area verde di piazza San Felice da Cantalice, a Centocelle, "attualmente adottata dall'associazione 'Centro e a capo'", oltre che riqualificare numerose aiuole in diverse parti del muncipio. Tra gli altri spicca il progetto di "un vivaio municipale nel parco F Teoli (a Centocelle, ndr) dotato di serra ad uso del municipio e della cittadinanza". E ancora. Numerosi gli interventi nelle scuole: "Progettare e realizzare serre a uso didattico, orti didattici e prato fiorito nel maggior numero possibile di plessi scolastici" (massimo 25 mila euro) e "provvedere al ripristino dei manti erbosi e alla riqualificazione dei giardini nei plessi scolastici" (importo non superiore a 100 mila euro).

Come si legge nel documento, nel 2018, ben 200 mila euro non sono stati impiegati "a causa della gara per l'affidamento dei lavori espletata e andata deserta". Lo spiega l’assessore all’Ambiente municipale, Dari Pulcini: “Per questo anno abbiamo deciso di raddoppiare i fondi disponibili per la manutenzione straordinaria del verde pubblico nel Municipio V: ben 400.000 euro (l'anno passato erano 200.000)”, spiega in una nota. “Per i fondi del passato anno, pur se disponibili dal 2 gennaio (e direttiva di giunta approvata a marzo 2018), l'ufficio tecnico ha provveduto ad avviare la gara solo il 20 dicembre, rendendo difficoltosa la partecipazione delle imprese, alla luce delle diverse festività del periodo: per tale ragione la gara è andata deserta".

Questo anno "ci stiamo impegnando affinché vengano svolti sia i lavori previsti nel 2018 non effettuati che le opere previste su ulteriori aree, selezionate ascoltando i bisogni della cittadinanza in ogni quartiere del territorio. Abbiamo altresì destinato ulteriori fondi per le opere già previste nella direttiva del 2018” Obiettivo, continua “è dare ai cittadini aree verdi di qualità, funzionali, implementando le funzioni ecosistemiche del verde pubblico e la funzione pedagogica del verde scolastico”.

Nel frattempo continua la progettazione de "Il Sogno Trasformato" nel Parco G. De Chirico, per cui sono stati stanziati 260.000 euro di fondi ad hoc. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento