CentocelleToday

Tor Sapienza, ancora vandali alla stazione: distrutte obliteratrici e pannelli informativi

Nel primo pomeriggio il capostazione ha allertato le forze di polizia. E Trenitalia ha poi informato gli utenti che è stata predisposta la sostituzione della macchinette per i biglietti. Una storia che si ripete

Obliteratrici distrutte e lasciate a terra, e i soliti danneggiamenti ai pannelli informativi. Ancora vandali in azione alla stazione di Tor Sapienza. Nessuno sembra voler lasciare in pace il piccolo scalo ferroviario di Roma est. 

Nel primo pomeriggio il capostazione ha allertato le forze di polizia. E Trenitalia ha poi informato gli utenti che è stata predisposta la sostituzione della macchinette per i biglietti così come sono stati allertati i controllori in servizio sulla tratta per evitare multe ai passeggeri impossibilitati a vidimare il titolo di viaggio. 

Una storia che si ripete quella della stazione nel mirino di vandali e ladri di metalli. C'è chi addirittura mesi fa trafugò i pannelli delle scale mobili. E poi l'ascensore bloccato un giorno sì e l'altro pure, e l'erba alta tagliata solo d'agosto onde evitare incendi nelle sterpaglie. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lacrime e palloncini bianchi per i funerali di Noemi Carrozza: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Eur

    Eur, l'Acquario di Roma fa le prove generali: il 2 luglio "pre-opening"

  • Politica

    Portuense, il parco arriva insieme alle case: "Presto la delibera in Aula"

  • Cronaca

    Spari alla festa, DJ ferito alla spalla con un colpo esploso da un fucile

I più letti della settimana

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

Torna su
RomaToday è in caricamento