Centocelle Today

Tor Sapienza, partiti i lavori nel complesso Ater: "Riqualificheremo le aree verdi"

Al via un intervento finanziato da Ater nel complesso edilizio di viale Giorgio Morandi. I lavori prevedono la realizzazione di un'area giochi e una zona ritrovo attrezzata con tavoli e panchine

Riqualificare le aree verdi per migliorare la qualita' della vita dei residenti. Questo l'obiettivo dell'intervento che ha preso il via nella corte interna del complesso edilizio Ater di Tor Sapienza, in Viale Giorgio Morandi a Roma.

I lavori, che verranno effettuati dalla Cooperativa Cns/Multiservizi e che sono stati finanziati interamente da Ater con oltre 125mila euro, dureranno circa due mesi e prevedono anzitutto la realizzazione di un'area giochi recintata accanto al centro polisportivo-culturale gia' attivo e una zona ritrovo attrezzata con tavoli e panchine.

Verranno poi piantati circa 20 alberi che sono stati scelti per facilita' di manutenzione e per l'alternanza delle fioriture, per dare in ogni stagione piu' colore al parco interno, cosi' come richiesto dai comitati degli inquilini. Con la posa di siepi e staccionate verranno delimitati i percorsi e gli ingressi nell'area verde, in particolare al centro sportivo-culturale e al centro anziani. In tutta la corte interna saranno installati cestoni porta rifiuti.

L'intervento di riqualificazione ripristinerà il manto erboso e la vegetazione anche delle aree utilizzate impropriamente per la sosta delle autovetture, con la rimozione di alcune auto abbandonate da anni che costituiscono un elemento di degrado e di pericolosita' per i bambini. Il progetto, infine, prevede l'organizzazione di una Giornata ecologica nel corso della quale si terranno lezioni di educazione ambientale per i bambini e la raccolta gratuita di rifiuti ingombranti porta a porta.

"Con questo intervento - spiegano Daniel Modigliani Commissario straordinario e Claudio Rosi Direttore generale dell'Ater del comune di Roma - diamo un segno della nostra attenzione all'aggregazione sociale dei nostri inquilini. Questo a Tor Sapienza e' un intervento pilota cui seguiranno altri analoghi in vari quartieri di Roma.

Siamo coscienti del fatto che il nostro patrimonio residenziale richiede molti interventi urgenti di manutenzione strutturale per i quali, peraltro, per il 2014 abbiamo reso disponibili circa 20 milioni del nostro budget - cifra che copre il 20 per cento dell'effettivo fabbisogno - di cui 7 milioni per il verde e l'igiene ambientale, settori su cui l'Azienda e' particolarmente attenta. Siamo convinti che la qualita' della vita nelle case popolari passi anche dalla possibilita' di avere spazi comuni decorosi e aree verdi curate e accoglienti".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Trattati di Roma, 25 marzo ad alta tensione: città blindata. Chiuso lo spazio aereo

    • Cronaca

      Movida violenta all'obelisco dell'Eur: accoltellato durante una lite, grave un ragazzo

    • Politica

      Case abusive a Roma, accordo tra Regione e Procura: saranno abbattute

    • Politica

      Mercati rionali, contro le "nuove tasse" parte il ricorso al Tar    

    I più letti della settimana

    • Centocelle: cucina da incubo, chiusa pizzeria per scarsa igiene

    • Tor Sapienza: presunto caso di legionella in rimessa Atac, avviate indagini Asl

    • Roma coast to coast, tram 19 edition: viaggio a piedi da Centocelle al Vaticano

    • Tor Sapienza, il parco orrido tra panchine divelte e giochi arrugginiti

    • Parco di Centocelle: l'ordinanza è scaduta ma della bonifica nemmeno l'ombra

    Torna su
    RomaToday è in caricamento