menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Centocelle Today

Tor Sapienza: "Parco Tav alla stazione pronto a metà aprile"

Il presidente del V municipio Palmieri, candidato alle amministrative di giugno, in sopralluogo nell'area verde vicina alla vecchia stazione di Tor Sapienza promette: "Sarà un grande polmone verde"

Immagine del sopralluogo

Installato l'impianto d'illuminazione e completati alcuni tratti di recinzione, il parco del fosso di Tor Tre Teste e Tor Sapienza, opera di compensazione Tav in prossimità della vecchia stazione, sarà pronto per i cittadini. Ad annunciare l'apertura dell'area verde, che i residenti aspettano da anni, è il presidente del V municipio, Giammarco Palmieri, in sopralluogo sull'area. 

"Insieme a me c'erano i responsabili di RFI e i volontari della Protezione Civile. Abbiamo percorso tutto il Parco, verificando i lavori da ultimare". Il parco "sarà un corridoio di collegamento tra Tor Sapienza e la Rustica, tra Tor Sapeinza e l'Istituto Bottardi, e unendosi al Parco Fabio Montagna rappresenterà un unco grande polmone verde". 

E ancora, l'area accanto alla sede della Guardia di Finanza sarà dedicata al parcheggio di pertinenza del parco, non mancherà l'area cani, e addirittura due campi da tennis. "E' già previsto - spiega ancora il minisindaco - un presidio giornaliero della Protezione Civile, per renderlo più sicuro". 

Tempistiche di apertura? "La prima metà di aprile, come ci ha assicurato RFI". Resta il problema del passaggio di consegne da Ferrovie a Roma Capitale. Il parco non aprirà mai senza la garanzia che i servizi di manutenzione e pulizia vengano regolarmente effettuati dal Comune. Nodo cruciale che i comitati di quartieri hanno sempre denunciato senza ottenere risposte. Ma il minisindaco, candidato alle amministrative per il terzo mandato, assicura: "Cominceremo da subito a far pressioni affinché il Comune prenda in carico il Parco appena ultimati i lavori. Una bella zona verde che finalmente prenderà vita".

Potrebbe interessarti

Commenti (1)

  • come vendono bene in tempi di elezioni

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

  • Cronaca

    Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

  • Cronaca

    Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

Torna su