CentocelleToday

"C'è uno spacciatore nel quartiere": pusher di Centocelle preso grazie ad app della polizia

Indosso gli hanno trovato circa 2 grammi di hashish mentre una volta entrati in casa, all'interno del locale lavanderia, i poliziotti hanno rinvenuto 350 grammi di marijuana

La segnalazione è giunta sull'applicazione 'You Pol' della Questura di Roma. "C'è un uomo spaccia e detiene droga in casa a Centocelle", si leggeva. E così gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Prenestino, dopo aver controllato la veridicità della notizia e dopo aver accertato anche le generalità dell'uomo, 42 anni, hanno messo in atto un servizio di appostamento. 
 
Passati pochi minuti, i poliziotti in borghese lo hanno visto arrivare e, fermato per un controllo, il 42enne romano si è mostrato sin da subito molto agitato.

Agitazione che ha insospettito gli agenti che, pertanto, hanno deciso di perquisirlo: indosso gli hanno trovato circa 2 grammi di hashish mentre una volta entrati in casa, all'interno del locale lavanderia, i poliziotti hanno rinvenuto 350 grammi di marijuana. Per il 42enne sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento