CentocelleToday

La Rustica, rubata la scultura della lapide commemorativa ai caduti in guerra: "Condanniamo il gesto"

La denuncia del presidente del II municipio, Giovanni Boccuzzi

E' stata rubata la scultura posizionata sulla lapide commemorativa in ricordo di un gruppo di caduti della seconda guerra mondiale posizionata al piazzale di via Dameta, a La Rustica. Il presidente del V municipio, Giovanni Boccuzzi, ha condannato il gesto su Facebook: "Speravamo che gli autori del gesto avvenuto fra il 24 ed il 25 gennaio scorsi si ravvedessero e ricollocassero la scultura rubata nel luogo d’origine, a fianco della lapide commemorativa", ha scritto.

"Così purtroppo non è accaduto", continua Boccuzzi "e La Rustica si ritrova senza una scultura, frutto della creatività di Daniela Melli, l’artista locale che con la sua arte aveva fatto dono alla comunità della sua visione sulle vite dei caduti in guerra". In particolare la lapide è dedicata ai Caduti nella II Guerra Mondiale Matteo Valle, Cesario Mileno e Filippo Straqualuzzi e del pilota Fabio Montagna caduto durante una missione di pace nel 1993. "Condanniamo fermamente gli autori del furto, ci auguriamo che la giustizia faccia il suo corso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lapide commemorativa si trova proprio a fianco dei locali di via Dameta per i quali è stato indetto un bando da centomila euro per la ristrutturazione e che verranno destinati all'ufficio anagrafico, alla polizia locale e uno per le attività delle associazioni cittadine. "Continueremo il nostro impegno per far realizzare i lavori di manutenzione straordinaria per la riqualificazione ed il ripristino della funzionalità dei locali di via Dameta, per i quali è stata indetta la gara", ha commentato Boccuzzi che poi ha precisato: "Dovrebbe essere tutto pronto entro giugno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento