homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Centocelle Today

Centocelle, Pup di via dei Larici: "Mancano i lavori di compensazione"

Marciapiedi e parapedonali. Il Pup di via dei Larici prevedeva la realizzazione di una serie di opere a scomputo che, dal 2009, ancora mancano. I fondi però, di 139mila euro, ci sono

E' operativo da tempo ma manca delle opere di compensazione necessarie a renderlo risolutivo, sia in termini di viabilità che di sicurezza dell'utenza. Il Pup di Via dei Larici a Centocelle è stato costruito nel 2009 in seguito a una convenzione sottoscritta dall'amministrazione comunale e dalla società concessionaria. Conta 39 posti auto e avrebbe dovuto contare anche una serie di interventi a scomputo. Il condizionale però è d'obbligo vista l'assenza delle opere in questione, nonostante il versamento di 139 mila euro previsto nella sottoscrizione. Parliamo di realizzazione e riqualificazione dei marciapiedi nell'aree limitrofe, di installazioni di parapedonali, di pozzi di irrigazione. Insomma, di lavori rilevanti "al fine di rispondere al disagio vissuto dai residenti della zona, di risolvere concreti problemi di viabilità e di permettere la regolare circolazione dei pedoni e garantirne l'incolumità".

A porre all'attenzione il problema del Pup di Via dei Larici è lo stesso consiglio del VII municipio che ieri, all'unanimità, ha votato una risoluzione da presentare in Campidoglio per sveltire le procedure. Di questo infatti si tratterebbe, di burocrazia immobile: i fondi ci sono ma dall'Ufficio Tecnico del Comune, come sottolineato dal municipio, non sono mai arrivate "le schede tecniche ed economiche, più volte regolarmente richieste, relative ad ogni singola opera indicata". Detto questo, la Commissione Lavori Pubblici municipale ha richiesto al sindaco Alemanno "di destinare gli oneri di compensazione dovuti dalla società concessionaria del Pup" per una lista di interventi indicati in ordine di priorità. Li riportiamo di seguito:


- Marciapiede sul lato dei 4 villini di Viale delle Gardenie ed installazione parapedonali;
- Marciapiede di Via dei Pini sul lato opposto alla stazione dei Carabinieri;
- Marciapiede lato sinistro del tratto di strada compreso tra Via degli Olivi e Via delle Acacie

- Realizzazione marciapiede di Via degli Elci;
- Rimozione ed intervento di sistemazione relativo ad un terrapieno di tufo a ridosso di una
recinzione presso il civico 33 di Via degli Elci
- Realizzazione di due pozzi per l’irrigazione del Parco Madre Teresa di Calcutta.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Amatrice, viaggio nel paese che non esiste più

    • Cronaca

      Terremoto, Zingaretti: "La Giunta ha stanziato 5 milioni per l'emergenza"

    • Politica

      Renato ucciso dal Fascismo: "Dieci anni dopo accade ancora. Fermo lo dimostra"

    • Politica

      Raggi punta sulle periferie: ok alla delibera per il bando del Governo

    I più letti della settimana

    • Via di Centocelle: scontro moto auto, morto un 26enne

    • Quattro incidenti sulle strade di Roma: morti due motociclisti, tre feriti

    • Pienone al Teatro Quarticciolo: grande successo per la serata inaugurale

      Torna su
      RomaToday è in caricamento