CentocelleToday

Parco di Centocelle, comitati in protesta: "Basta falsità, la bonifica dove sta?"

E' in programma per il 12 dicembre la protesta delle associazioni sotto l'assessorato all'Ambiente

La piantina del parco

L'appuntamento è per il 12 dicembre fuori dall'assessorato all'Ambiente. I comitati schierati in difesa del parco archeologico di Centocelle hanno organizzato l'ennesima protesta. Di due settimane fa l'ultima ordinanza della sindaca Raggi che impone la chiusura di alcune aree in corrispondenza dei punti dove, tramite analisi effettuate da comitati e associazioni civiche, è stata rilevata la presenza di sostanze inquinanti

Ma il Comune, chiusura a parte, non è ancora intervenuto sul polmone verde, da anni in sofferenza tra discariche di rifiuti sul terreno, immondizia interrata, autodemolitori mai dislocati. Il parco di Centocelle, 120 ettari di verde pubblico nel quadrante di Roma est, è una bomba ambientale ignorata dall'amministrazione. E i cittadini non demordono con proteste e denunce.  

"A quasi due anni dall'ordinanza della sindaca la promessa bonifica del parco non ha fatto passi avanti" scrivono i comitati Pac Libero e Cinecittà Bene Comune. "Questa amministrazione lascia 125 ettari a verde pubblico in balia di roghi tossici, autodemolitori, falde inquinate, rifiuti interrati e suoli contaminati". Insomma, la lista della spesa e lunga, speculare a quella della promesse mancate. "Chiediamo all'assessore di procedere con la bonifica facendosi carico di chiedere per il bilancio i fondi necessari". E, altro punto centrale, "di assicurarsi che non vadano persi i fondi già disponibili per il parco". Quelli dei lavori per il secondo stralcio, mai partiti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • La bonifica dove sta? Ma anche la chiusura dove sta? Avevo letto su vari siti di notizie che il parco era stato chiuso, ma non è vero! E' aperto regolarmente. Per favore, date informazioni precise.

  • Questa amministrazione è ridicola. Prima parlavano di "ascoltare i cittadini a cui dover essere vicini" e poi, alla prima occasione di poter governare la città, abbandonano tutto esattamente nello stato in cui si ritrovava precedentemente. Ma quanto occorre per bonificare un'area come questo parco? Occorrono forse 13.900.000.000 di euro? Non credo proprio.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Via dall'Italia": poi gli insulti razzisti e i pugni al volto. Mamma con bambino aggredita in strada

  • Politica

    Il Papa in Campidoglio: "Splendore non si degradi. Roma città di accoglienza e integrazione"

  • Torre Maura

    Torre Spaccata: sfratto per il centro anziani, ma scatta la protesta

  • Politica

    Bancarelle, la Cassazione dà ragione al Comune: lo sfratto dai monumenti è legittimo. E Raggi ringrazia Marino

I più letti della settimana

  • Auto blocca il tram, servizio fermo mezz'ora: la proprietaria stava facendo una lampada

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Tragedia a Colle del Sole: aggredito dal suo cane in strada, morto 43enne

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Metro A: Repubblica, Barberini e Spagna chiuse. Ecco come raggiungere il centro di Roma

  • Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

Torna su
RomaToday è in caricamento