CentocelleToday

Centocelle: la lite finisce in rissa, tre arresti

All’arrivo dei militari, sono state sorprese solo 2 delle 3 persone descritte dai testimoni come partecipanti alla rissa

Una banale lite scoppiata per futili motivi in piazza dei Mirti, nel cuore di Centocelle, ben presto si è trasformata in una violenta rissa. Numerose le segnalazioni giunte al “NUE 112” e la Centrale Operativa del Gruppo Carabinieri di Roma ha inviato sul posto la pattuglia della Stazione Carabinieri Roma Centocelle.

All’arrivo dei militari, sono state sorprese solo 2 delle 3 persone descritte dai testimoni come partecipanti alla rissa: a finire in manette sono stati un cittadino tunisino di 18 anni, nella Capitale senza fissa dimora, e una ragazza dell’Ecuador di 19 anni, con precedenti e anche lei senza fissa dimora.

Quest’ultima, in stato di forte agitazione, alla vista dei Carabinieri, invece di calmarsi, ha ulteriormente dato in escandescenze colpendo anche i militari intervenuti. Il terzo soggetto coinvolto nella rissa è riuscito a far perdere le proprie tracce prima dell’arrivo della pattuglia. I due arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento