CentocelleToday

Centocelle, detenuti al lavoro sulle strade: caditoie pulite e nuova segnaletica

Gli interventi fanno parte del progetto 'Mi riscatto per Roma'

Detenuti al lavoro. Sulla sinistra il presidente del V municipio, Giovanni Boccuzzi (Foto Facebook Boccuzzi)

Dopo Primavalle, anche il V Municipio ha aderito al progetto “Mi riscatto per Roma”. Per tutta la settimana un gruppo di detenuti della Casa Circondariale di Rebibbia hanno lavorato alla pulizia delle caditoie e al rifacimento della segnaletica stradale di Centocelle. Gli interventi sono in programma fino al 5 aprile anche se, dopo la sospensione decisa per giovedì 4 aprile a causa del maltempo, potrebbero continuare anche la prossima settimana. 

Il progetto, spiega il presidente del municipio Giovanni Boccuzzi, è frutto "di un protocollo d’intesa tra Roma Capitale, il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e la Società Autostrade per l’Italia. Mira al reinserimento socio lavorativo dei detenuti della Casa Circondariale di Rebibbia, i quali danno un valido supporto alla manutenzione della nostra città. Dalle testimonianze raccolte emerge chiaramente quanto questa sia vissuta come un’esperienza altamente formativa e che ha anche come obiettivo quello di rendersi utili per la collettività".

Questa settimana l'intervento ha interessato via Romolo Balzani e via Francesco Ferraroni; il 9 e 10 aprile sarà interessata Piazza Teofrasto, per terminare nelle giornate dell’11 e 12 in Via della Venezia Giulia.

"Ringraziamo il Comune per questa possibilità" il commento di Boccuzzi, "importante sia per i detenuti sia per i municipi che ottengono così un valido aiuto". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    25 aprile a Roma: dalle manifestazioni alle strade chiuse, la guida per il giorno della Liberazione

  • Incidenti stradali

    Via Casilina: ciclista morto dopo incidente con auto. E' la terza vittima nel 2019

  • Cronaca

    "Io, violentata vicino al santuario": denuncia stupro al Divino Amore. Fermato un uomo

  • Politica

    La stagione degli sgomberi aspetta il nuovo prefetto, nel mirino 24 immobili: nella lista anche i centri sociali

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

  • Marco Vannini, l'omicidio del giovane di Ladispoli in uno speciale de Le Iene. On line c'è chi rimorchia con la sua foto

  • Doveva laurearsi ma non era vero, studentessa in fuga rintracciata su un treno a Firenze

Torna su
RomaToday è in caricamento