CentocelleToday

Ancora paura a Centocelle: in fiamme una birreria, locale distrutto

Il rogo al Baraka Bistrot di via dei Ciclamini segue di pochi giorni quello che ha distrutto la vicina Pecora Elettrica

Ancora una notte di fuoco a Centocelle dove un incendio ha distrutto il Baraka Bistrot di via dei Ciclamini. Vasto il rogo con le deflagrazioni dovute alla combustione che hanno fatto sobbalzare dalle proprie case i residenti della strada e di quelle vicine. 

In particolare l'incendio è scoppiato intorno alle 4:00 della notte fra l'8 ed il 9 novembre al civico 101 di via dei Ciclamini. Sul posto intervengono i vigili del fuoco ed i carabinieri della Stazione di Centocelle che evacuano, a scopo precauzionale, gli abitanti della palazzina di quattro piani sotto la quale si trova la birreria.

Spento l'incendio il locale è andato distrutto. Da accertare le cause scatenanti, fra le ipotesi non si esclude quella del gesto doloso. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Sul posto anche la proprietaria dei locali. Il Baraka Bistrot è uno dei primi locali che hanno inaugurato la stagione della movida di Centocelle dieci anni fa. Con esibizioni di musica dal vivo, da settembre aveva cambiato gestione. 

"Alle 4 siamo stati svegliati dal rumore del frullino dei vigili del fuoco", racconta un residente di via dei Ciclamini nel palazzo adiacente, al civico 111. "Ho visto una colonna di fumo altissimo." Sul locale: "Un pub tranquillo, non davano fastidio. Era molto frequentato. Da settembre avevano cambiato gestione ed ho visto che avevano fatto altri lavori".

Sul posto è accorso il presidente del V Municipio Giovanni Boccuzzi che ai taccuini di RomaToday dichiara: "Siamo costernati dal ricevere questa notizia. Ancora una cosa grave all'interno del nostro quartiere. L'ennesima prova di un attacco che il quartiere non merita. Siamo convinti che dobbiamo esercitare la nostra libertà di fare un'attività commerciale, ricreativa, culturale all'interno del nostro quartiere. Sono cose inaccettabili, non le vogliamo più e faremo in modo che insieme alle forze dell'ordine ed ai cittadini stessi di respingere queste azioni intimidatorie". 

VIDEO | Il Baraka Bistrot distrutto dalle fiamme 

Torna dunque la paura a Centocelle, salita alla ribalta delle cronache cittadine e nazionali in quest'ultima settimana in seguito all'incendio doloso che ha distrutto un vicino locale in via delle Palme, la libreria birreria Pecora Elettrica, che avrebbe dovuto riaprire il giorno seguente alla notte in cui è stata incendiata. Già data alle fiamme lo scorso 25 aprile, così come la pizzeria Cento55. Proprio in settimana erano scese in strada a Centocelle migliaia di persone al grido di "Combatti la paura. Difendi il quartiere". Stanotte l'ennesimo rogo che riaccende la preoccupazione fra gli abitanti del popoloso quartiere di Roma sud est. 

Stanotte anche Baraka Bistrot è stato distrutto dal fuoco doloso degli infami e dei vigliacchi. È un attacco che non può vedere la comunità di Centocelle sola - scrive su Facebook Gianluca Peciola, Movimento Civico per Roma -. I criminali che vogliono decidere le sorti del territorio vanno sconfitti, insieme. Nessuno deve restare indietro e ognuno, a partire dalle istituzioni, deve fare la sua parte con coraggio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Roma Fiumicino: è una 20enne di Ostia la vittima

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento