CentocelleToday

Centocelle, fermo il progetto su deposito dei jumbotram. Pd: "Perché questi ritardi?"

Il consigliere provinciale Pd Pino Battaglia e la capogruppo Pd in VII municipio Michela Di Biase chiedono ad Alemanno di spiegare perché il progetto per il deposito dei jumbotram non sia ancora partito

II progetto di deposito per i jumbotram nel quartiere di Centocelle non è ancora decollato. Ad accendere i riflettori sulla questione sono il consigliere provinciale Pd Pino Battaglia e la capogruppo Pd in VII municipio Michela Di Biase che chiedono spiegazioni sui ritardi al sindaco Alemanno e temono che l'area destinata al progetto sarà utilizzata per nuove cubature.

"La combinazione Alemanno + aree appetibili dà sempre lo stesso risultato: il rischio di speculazione edilizia. Per il progetto di deposito per i jumbotram a Centocelle, nell'area dell'ex Centro Carni, dopo quattro anni la ditta che si è aggiudicata la gara nel 2007, con tanto di finanziamento di 55 milioni di euro, non è stata ancora messa in grado di avviare i lavori e l’area dove sarebbe dovuto sorgere il deposito è stata lasciata nel degrado. Alemanno - dicono Battaglia e Di Biase - chiarisca i motivi di questi ritardi, non vorremmo davvero che celassero l'intenzione di destinare quest'area a nuove cubature".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento